Quando la Bayer mise in commercio l’Eroina!

Nel 1874 un ricercatore e chimico londinese di nome Charles Romley Alder Wright, combinando la morfina con vari acidi si trova a sintetizzarne una forma acetilata: la di-acetil-morfina. Ma i farmacologi incaricati di sperimentarne gli effetti sugli animali non si accorgono delle sue potenzialità e il farmaco viene abbandonato.

Come sostituire il latte nella dieta di intolleranti o vegani

Come sostituire il latte? Vediamo dei consigli per veganiintolleranti al lattosio. Non tutti sanno rinunciare al latte, un alimento che assumiamo fin da piccoli e che accompagna la nostra crescita. Ma da adulti possiamo avere l’esigenza di limitare o di evitare questo alimento, perché scegliamo di seguire un’alimentazione basata esclusivamente su ingredienti vegetali oppure perché dobbiamo fare i conti con un’intolleranza al lattosio, con difficoltà nella digestione e gonfiore. Esistono delle alternative  che possono permetterci di bere un caffè o una cioccolata senza rinunciare al gusto del latte o di realizzare dolci e biscotti molto saporiti.

Le malattie poco conosciute… la Fibromialgia

“Ciò che non si vede non significa necessariamente che non esista, anche l’aria per esempio, non si può vedere, ma non per questo bisogna smettere di respirare.” Così è per la Fibromialgia, le persone che ne sono affette non “sembrano” malate, invece sono persone che soffrono ogni giorno. La fibromialgia è un male invisibile che non ti deforma, non ti obbliga a un gesso o ti riempie il volto di macchie, più semplicemente non è “famoso” e il fatto di non essere nella categoria delle malattie VIP, fa si che spesso la gente si dimentichi che sei un malato.