Attenzione alla disidratazione, più pericolosa in estate.

La disidratazione si ha quando c’è un’introduzione di acqua, tramite liquidi e cibi, inadeguata rispetto ai fabbisogni dell’organismo. Tale condizione può avvenire per una carente introduzione di alimenti e bevande o per una perdita di liquidi aumentata (per esempio in caso di diarrea o vomito o quando si suda perché fa molto caldo). L’anziano a causa di una serie di cambiamenti fisiologici che si verificano con l’avanzare dell’età ha un alto rischio di disidratazione con conseguenze gravi per la salute.

Il bagaglio è pronto. Ti sei ricordato i farmaci?

E’ tempo d’estate e con l’arrivo della bella stagione si avvicinano anche le vacanze. Nell’entusiasmo della partenza non dobbiamo però trascurare la nostra salute: oltre a costumi, parei e jeans non dimentichiamo di includere nei nostri bagagli anche dei farmaci che potrebbero rivelarsi utili (anche se speriamo non servano!). È bene, infatti, preparare con attenzione la propria piccola cassetta del pronto soccorso da portare in vacanza; i farmaci è importante che siano conservati nelle loro scatole originali con i foglietti illustrativi, che possono risultare molto utili in caso di dubbi sull’uso o sulle indicazioni di un medicinale.

Farmaci e sole consigli e accorgimenti

Finalmente è arrivata l’estate e la voglia di prendere il sole, presi dall’entusiasmo per la vacanza, tuttavia, si finisce talvolta per sottovalutare i rischi che può comportare l’esposizione ai raggi del sole senza prendere le adeguate precauzioni. Non solo la nostra pelle richiede sempre l’utilizzo di una protezione dai raggi UVB, per evitare scottature e possibili danni all’epidermide, ma più in generale è bene prestare attenzione anche all’assunzione di farmaci prima di esporsi al sole. Ci sono farmaci che, se assunti quando ci si espone al sole danno vita a fenomeni di fotosensibilizzazione anche potenzialmente gravi. Scopriamo quali sono e come comportarci per poter prendere il sole in sicurezza. Sono molti, infatti, i farmaci la cui assunzione crea effetti indesiderati quando ci si espone al sole. Ecco i preziosi consigli dell’Agenzia italiana del farmaco:

Ami correre all’aperto, ma con questo caldo è possibile?

Non è sicuramente la stagione ideale per iniziare questa attività fisica, meglio cominciare in primavera o in autunno, quando il nostro corpo non ancora tanto allenato non deve superare anche la barriera delle temperature a 30 gradi. Se comunque non vogliamo arrenderci, la prima regola è quella del buon senso: evitare gli orari più caldi e sfruttare le ore più fresche. Scopriamo insieme come poter correre anche in estate

Illuminare il viso… must have dell’estate!

Estate… voglia di sole, caldo e vacanze.
In questa stagione anche il make-up diventa particolarmente leggero e molto luminoso.
Di grande tendenza sono i cotti illuminanti: polveri all-over da usare sia bagnate sia asciutte. Un prodotto pratico e multitasking per regalare luce a palpebre, viso, collo, décolleté e braccia. Scopriamoli con l’aiuto di Annalisa.